Casini: 10 e lode!

7 marzo 2008

cuffaro.jpeg demita.jpeg casini.jpg

Tutti gli italiani chiedono a gran voce un ricambio generazionale della classe politica italiana, anche sulla scia di Paesi come la Spagna di Zapatero (48 anni), che recentemente ci ha sorpassati anche nella speciale classifica del PIL pro-capite. O, ancora, come la Francia di Sarkozy (53 anni) o gli USA che candidano un giovane Obama di appena 47 anni alla guida del Paese più influente al mondo. 

La speranza degli italiani, in questo caso, era di sbarazzarsi definitivamente dei politicanti di mestiere che ci hanno letteralmente messi con le pezze al culo, dopo che per oltre 50 anni hanno fatto i porci e comodi loro. E invece il bel Pier Ferdy cosa fà? Ma certo, candida un giovine di belle speranze, Giriago De Mida  (all’anagrafe Ciriaco De Mita) di appena 80 anni, come capolista al Senato in Campania, dopo che il PD del signor MaAnche (al secolo Veltroni) lo aveva escluso dalle liste perchè ritenuto ancora troppo giovane per potersi candidare, e lui se l’era presa, e non poco.

Tutti gli italiani chiedono a gran voce che vengano sbattuti fuori dal Parlamento a calci nel culo inquisiti e condannati, per ripulirlo da tutti quei personaggi indegni di rappresentarci in Italia e all’estero. E secondo voi Pier Ferdy cosa fà? Ma è ovvio, ci regala una perla di uomo come candidato: il mafioso (…oh, scusate per la parolaccia!) Totò (sì, anche quell’altro si chiamava Totò…) Cuffaro.

Sì, bisogna proprio dirlo: quel buon uomo di Pier Ferdy ha proprio una grande considerazione per l’opinione degli italiani. Mi raccomando, ricordatevene quando sarete alle urne e contraccambiate cotanto affetto!

Annunci

2 Responses to “Casini: 10 e lode!”

  1. valerio Says:

    non ci sono parole per definire casini bisognerebbe inventarle ………
    ma comunque per qualcosa puo esserci utile……
    io consiglio a tutti di portare sempre nel taschino una foto di casini e se vi capitera’ un giorno di sentirvi male e di non riuscire a vomitare tiratela fuori e guardatela …. l’effetto emetico e’ immediato
    provare per credere

  2. pino mauro Says:

    salve, parlare di Casini che senso ha? lasciamolo che arieggi i bronchi.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: